Dermatite da Malassezia

Dermatite da Malassezia
28 gennaio 2016 DERMALIAS

Dermatite da Malassezia: cosè, come si manifesta e qul è la causa

Cos’è la Dermatite da Malassezia

Questa Dermatite è causata da un lievito appartenente al genere Malassezia. Si tratta di un lievito lipofilo, cioè che si nutre del grasso della pelle, saprofitico e commensale, cioè che vive normalmente sulla cute, nei condotti uditivi e nei sacchi anali di molti animali. La dermatite è causata da una sovracrescita di Malassezia dovuta a svariate cause e da fenomeni di ipersensibilità.

Come si manifesta la Dermatite da Malassezia

La sovracrescita di Malassezia si localizza principalmente nel canale auricolare, alla regione perianale, alle pieghe facciali e agli spazi interdigitali. Ma non manca il quadro generalizzato nei casi più gravi. Gli animali colpiti dalla dermatite sono infastiditi dal prurito e per questo continuano a leccare o mordere le parti interessate. A causa della proliferazione del lievito, le aree colpite possono apparire senza pelo, arrossate, untuose al tatto, ricoperte da croste giallognole e con molta desquamazione. Spesso il quadro cutaneo è accompagnato da cattivo odore. Quando la dermatite dura da tanto tempo possono comparire iperpigmentazioni e indurimenti della pelle (lichenificazioni).

Quali sono le cause della Dermatite da Malassezia

I fattori predisponenti alla Dermatite da Malassezia includono, l’aumento dell’umidità, la presenza di pliche cutanee, una maggiore disponibilità di nutrienti spesso associata ad alterazioni ormonali e della qualità e quantità di sebo presente sulla pelle, o altre dermatiti/condizioni, per lo più allergiche e disordini della cheratinizzazione, che causano infiammazione.

Nel cane si ipotizza una predisposizione genetica in quanto alcune razze sono maggiormente affette, tra queste i West Highland White Terrier, Bassett Hounds, Cocker e Springer Spaniels, Shih Tzu e Pastori tedeschi.

La dermatite da Malassezia, a differenza di altre micosi, non è considerata contagiosa per gli altri animali e per l’uomo; infatti la sovra crescita di questo lievito è dovuta a cause intrinseche all’animale che ne è affetto anche se queste non sono ancora completamente riconosciute.

Dermatite da Malassezia: diagnosi e cura

La diagnosi della Dermatite da Malassezia

La diagnosi di Dermatite da Malassezia si esegue principalmente con metodo citologico, cioè si appone un vetrino portaoggetti nelle aree colpite oppure si esegue un prelievo con un tampone di cotone frizionato sull’area interessata oppure si appone una porzione di nastro adesivo in modo da raccogliere materiale squamoso comprendente i lieviti. I campioni prelevati vanno esaminati al microscopio. Non c’è una concordanza sul numero definito di lieviti necessario per la diagnosi di Dermatite da Malassezia; in genere si considera normale il ritrovamento di meno di cinque lieviti per campo microscopico se invece i lieviti sono in abbondanza, il test conferma la diagnosi clinica.

Si possono eseguire anche esami colturali o istologici ma questi sono riservati a casi particolari.

La cura della Dermatite da Malassezia

Il trattamento viene definito in base al quadro clinico e alla gravità. Poiché il lievito è un simbionte e in piccoli numeri è normale riscontrarlo sulla cute del cane e del gatto, prima di impostare il trattamento antifungino specifico, occorre identificare eventuali cause che ne hanno consentito la proliferazione eccessiva. E’ quindi necessario eseguire indagini per identificare eventuali malattie concomitanti sistemiche e, per quanto possibile, trattarle. Per il trattamento topico sono in commercio shampoo, spray e lozioni contenenti antifungini come miconazolo, ketoconazolo, enilconazolo e antisettici come la clorexidina che risultano poco efficaci e molto irritanti per l’animale.

Per la terapia, e ancor di più, per la prevenzione delle ricadute in animali predisposti, sono efficaci i principi attivi naturali come lo zolfo e l’acido salicilico (MICO BIOS). Questi prodotti naturali  possono essere tranquillamente applicati per lunghi periodi e sono ben tollerati dall’animale.

Prodotti indicati per il trattamento

  • Sale
    MicoBios
    MicoBios
    22,00 20,00

    MICO BIOS (250ml)

    Crema Senza Risciacquo per il trattamento biologico delle dermatiti desquamative e micosi del manto. Senza profumazione, conservanti, olii minerali e allergeni noti. Prezzo valido per la vendita online con spedizione in Italia Prezzo consigliato nelle Farmacie italiane: € 22,00 Prezzo online per spedizione in Unione Europea: € 22,00
    22,00 20,00
    22,00 20,00